venerdì 8 luglio 2011

esperimento 83: brownies alla guinness

A quanto pare nel mondo anglosassone l'abbinamento cioccolato-birra è abbastanza comune, ho trovato parecchie ricette di torte che mi hanno sempre incuriosito e nonostante il caldo, il forno, il cioccolato che si scioglie, ho deciso che era venuto il momento di osare. Il risultato è davvero curioso, ero un po' scettica devo ammetterlo, ma l'abbinamento funziona. La birra lascia un gusto caldo-amaro che si sposa per assonanza con il cioccolato e la consistenza è perfetta, i brownies sono morbidi fuori e fondenti all'interno.
La ricetta è presa da qui con tutta l'approssimazione delle mie conversioni da cup e once a grammi.

guinness brownies

Dati
55 gr farina
45 gr cacao amaro
1 pizzico sale
50 gr burro
110 gr cioccolato fondente
60 gr cioccolato bianco
220 gr zucchero
2 uova
1/4 stecca vaniglia
150 ml  Guinness
gocce cioccolato per decorare

Procedimento
  1. Setacciare insieme la farina e il cacao, aggiungere il sale e mescolare.
  2. In un pentolino a bagnomaria fare fondere il burro con il cioccolato fondente e quello bianco, mescolando fino a ottenere una crema omogenea.
  3. Con una frusta elettrica sbattere le uova con lo zucchero e i semi della vaniglia finchè diventano bianche e spumose, versare sempre sbattendo il composto di cioccolato in due tempi, aspettando che la prima dose sia ben assorbita prima di aggiungere la seconda.
  4. Aggiungere la farina e il cacao in due tempi, lavorando fino a ottenere un impasto omogeneo.
  5. Versare la birra e mescolare bene il tutto.
  6. Versare in uno stampo di 15x22 cm, decorare la superficie con delle gocce di cioccolato e cuocere a 180° per 40 minuti. Fare la prova dello stecchino.
  7. Lasciare raffreddare e tagliare a quadrotti.
Risultato
12 brownies

25 commenti:

  1. Che bel pezzone di brownie! Lo mangerei tutto! Neanche io ho mai fatto un dolce con la birra. Anche perché la guinness scura non mi piace proprio. Pero' credo che in cucina renda di più. Buon week-end!

    RispondiElimina
  2. ma sai che mi incuriosisce molto l'accoppiata birra-cioccolato??? questi brownies sono invitantissimi!!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Mi hai incuriosita e ingolosita! Non riesco ad immaginarne il sapore... non mi resta che salvare la ricetta e provarla, ma non oggi, qui si bolle!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. caspita, ho giusto della guinnes in dispensa...di solito la uso per gli spezzatini, che adoro!
    Mi salvo subito la tua ricetta grazie!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. devono essere squisiti e che bella foto!!
    Se ti va passa a trovarmi c'è un premio per te :)

    RispondiElimina
  6. Wow, stupendi!!! L'abbinamento mi ha sempre incuriosito e la tua foto mi ha convinto!!!!! LO proverò!

    RispondiElimina
  7. Ecco io invece questo abbinamento non l'ho ancora mai porvato, ma già da tempo avevo adocchiato la torta alla guinness di Nigella...ora tu mi presenti questi golosissimi brownies...beh, come si fa a resistere?!?

    RispondiElimina
  8. Caspita, questi non possiamo perderceli! Avevamo visto la torta alla Guinnes, ma questi brownies devono essere ancora migliori!

    RispondiElimina
  9. il risultato è stratosferico! devo farli anch'io, mio fratello ne andrebbe matto ;)

    RispondiElimina
  10. Proprio poco tempo fa ho visto in un blog la torta alla guinness, e ti dirò che mi ha incuriosito parecchio..
    Mamma mia, questi brownies sono perfetti per le voglie improvvise di cioccolato!!!! ^_^
    Bellissimi e buonissimi!

    RispondiElimina
  11. che roba da urlo...
    non si può postare una ricetta del genere con una foto che rompe lo schermo del pc...
    ma dai, posta la foto del riso in brodo, così non mi viene voglia di mangiare il mio vecchio computer!!!!

    RispondiElimina
  12. ps ti ho messo tra i blgo che seguo: non voglio perderti mai più !!!
    SMACKS

    RispondiElimina
  13. ma sei stata bravissima complimenti davvero!
    ti devo per forza seguire, adesso vado a leggere i biscotti al farro e limone!

    RispondiElimina
  14. Ciao, piacere di conoscerti e complimenti per il blog. Complimenti soprattutto per gli "esperimenti", come li chiami tu. A me sembrano tutti davvero riuscitissimi, brava! E che splendide foto! Mi iscrivo come tua lettrice, così non ti perdo di vista! ;-)
    A presto.

    RispondiElimina
  15. Azzolina!!! Mi hai messo una tale voglia di provarli addosso che se fossi incinta mi nascerebbe di sicuro un bimbo con la voglia di
    "esperimento 83: brownies alla guinness" sulla fronte! :-D

    RispondiElimina
  16. Anche io ho un fratello che ne andrebbe matto (Blueberry, e un'altra decina di persone che mi vengono in mente così, in pochi secondi... che bontà!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao, mi sono unita al tuo blog che e’ molto interessante e ne approfitto per un favore,sono in finale in un contest e se non e’ un problema ti chiederei di unirti al mio http://blog.giallozafferano.it/frogghina/ e di votare la mia ricetta,Il link del contest e’ http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ clikkare su VOTA LA TUA RICETTA e dopo il primo elenco delle ricette partecipanti c’e’ la votazione e la mia ricetta e’ la seconda basta clikkare sul cerchiolino di Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata .Grazie e a buon rendere

    RispondiElimina
  18. ne vorrei un pezzo,grazie!
    ci sono anche io tra i tuoi follower!!
    ciao carla

    RispondiElimina
  19. Adoro i brownies, così come la guinness... favolosa ricetta e riuscita!!!!

    RispondiElimina
  20. mmm...buonissimi questi brownie, sembrano una delizia!

    RispondiElimina
  21. adoro la guinness, adoro i brownies, devo fare questa ricetta!

    RispondiElimina
  22. O MIO DIO!!! idea fantastica e assolutamente da provare!!! bravissima...

    RispondiElimina
  23. il mio fidanzato è un appassionato di birre e ha un blog a tema, gli passo il link di questo post! :D
    Laura

    RispondiElimina
  24. Ho realizzato quest'opera d'arte la settimana scorsa...e dico solo che i miei amici non l'hanno neanche fatto raffreddare e se lo sono mangiati prima e dopo la pizza!!!! Abbiamo goduto parecchio !!!!! Lo riproporrò sicuro a una cena di sabato con l'aggiunta delle nocciole , che secondo me danno quel tocco in più ;)
    Complimenti per il blog, super carino!!!!

    RispondiElimina