venerdì 11 febbraio 2011

esperimento 26: farinata al rosmarino e cipolle

La farinata è composta da ingredienti semplici, acqua, farina di ceci e olio. È una formula antichissima, tipicamente ligure, ogni città ha la sua versione. Si presta a molte varianti, con salsiccia, formaggio o, come nel mio caso, con rosmarino e cipolle. Ideale accompagnata da un buon bicchiere di vino.

farinata rosmarino e cipolle

Dati:
200 gr farina di ceci
800 ml acqua
2 rametti rosmarino
1 cipolla
30 ml olio evo + 3 cucchiai per ungere la teglia
2 cucchiaini sale
pepe

Procedimento
  1. Aggiungere l'acqua alla farina di ceci setacciata e mescolare bene con una frusta evitando la formazione di grumi.
  2. Tritare finemente il rosmarino e tagliare la cipolla a anelli sottili.
  3. Aggiungere tutti gli ingredienti e lasciare riposare coperto a temperatura ambiente, almeno 2-3 ore, mescolando di tanto in tanto.
  4. Versare la pastella ottenuta in una teglia dal diametro di 30 cm unta con l'olio.
  5. Cuocere a 250° per 15 minuti, accendere il grill e lasciare dorere per 10 minuti circa.
  6. Sformare con delicatezza.

Risultato
1 teglia di farinata di ceci

Con questa ricetta partecipo al contest di about food: "Le erbe aromatiche: quando il cibo profuma"


4 commenti:

  1. Semplice e molto aromatica! Grazie per aver partecipato al contest. :)

    RispondiElimina
  2. buonissima!!!! e super golosa, non conoscevo il tuo blog ora lo segnato tra i preferiti :-) ciao Ely

    RispondiElimina
  3. Mi piace TUTTO quello che fai. E le foto...

    RispondiElimina